ESTATE 2008 GRECIA

Eseguiti gli ultimi controlli, (finestre, oblò, porta frigo, porta cellula) partiamo in direzione di ANCONA, dobbiamo  imbarcarci per PATRASSO, che raggiungeremo dopo  20 ore di navigazione open deck (campeggio a bordo).

Arriviamo nel primo pomeriggio e come da programma ci dirigiamo subito verso OLYMPIA, (sito Unesco dal 1989) che dista circa 100 km da Patrasso, lasciamo i camper nel comodo parcheggio davanti all’ingresso della zona archeologica e visitiamo il sito dove si sono tenuti i primi giochi olimpici, in una città fondata nel VIII secolo a.C.

Visitiamo il museo archeologico, lo stadio, le varie zone di allenamento degli atleti, i templi di Zeus e di Era.

In serata raggiungiamo il campeggio  AGINARA BEACH,  (già prenotato dall’Italia), dove trascorriamo qualche giorno a cavallo di ferragosto.

3 giorni di completo relax, sono più che sufficienti, quindi raccogliamo l’attrezzatura da campeggio ed in serata ci dirigiamo verso  METHONI,  (piccolo borgo di pescatori nel sud del Peloponneso), parcheggiamo in riva al mare e vista la tranquillità del luogo,  ci sistemiamo anche per la notte, (sosta libera).  

L’indomani dopo un giro veloce partiamo in direzione  PORTO KAGIO, che però non raggiungiamo, perché fuori programma ci si presenta al parabrezza una piccola baia…. è troppo bella per non fermarsi….quindi ne  approfittiamo  svoltiamo a sinistra e ci sistemiamo in modo da avere le ruote anteriori sulla sabbia, (sosta libera).

Per la notte ci sistemiamo nel parcheggio di un vicino ristorante che ci da anche la possibilità di rifornirci di acqua, (sosta libera), “in Grecia spesso i ristoratori  danno ospitalità ai camperisti”.

Il giorno successivo andiamo a MYSTRAS (sito Unesco dal 1989) che dista circa 10 km da SPARTA, lasciamo i camper in un grande parcheggio ai piedi della rocca (comodissimo e pianeggiante) e ci avviamo lungo i vicoli scoscesi per raggiungere la città alta.

Quello che abbiamo davanti è un vero e proprio museo a cielo aperto, una città Bizantina fondata nel XIII secolo, seconda per importanza dopo COSTANTINOPOLI.

Terminata la visita torniamo al camper per il pranzo.

Il programma prevede a questo punto un’ altro stop balneare, perciò ci avviamo verso l’isola di ELAFONISOS.

Sbarchiamo in serata e trascorriamo la notte in un’area camper al centro dell’isola (12 euro per la notte).