CARNEVALE AL NORD Oppure AL SUD ?

DUE CARNEVALI FAMOSI: VIAREGGIO E PUTIGNANO

Due viaggi effettuati in periodi diversi.

A Viareggio sicuramente si tiene la più importante sfilata di carri allegorici nazionale e noi grazie al nostro camper ci siamo andati diverse volte.

Le sfilate di Viareggio iniziano prima di quelle della nostra zona, (Civita Castellana), perciò ne approfittiamo, partiamo il Sabato sera ed in circa tre ore siamo sul posto.

Ci sono diverse possibilità di sosta, noi ci siamo serviti di alcuni parcheggi per auto sul lungomare, a pochi passi da uno degli ingressi alla sfilata.

E’ comunque disponibile un’area attrezzata in via Martiri di Belfiore, oppure si può consultare il sito del Versilia camper club, che generalmente riserva degli spazi per i turisti itineranti.

La domenica mattina si può passeggiare per le vie del centro storico oppure si possono ammirare le costruzioni che si dispongono lungo il viale della sfilata.

Nel pomeriggio si entra nel vivo del carnevale.

A Viareggio si muove  una vera e propria industria, che da lavoro a molte persone.

I carri iniziano a sfilare, alcune costruzioni sono imponenti, le maschere sfilano ordinate e di solito i temi  trattati riguardano attualità, ambiente e satira politica.

I carri fanno due giri lungo il percorso e noi ci ritiriamo prima della fine della seconda sfilata in modo da non trovare file in uscita e di solito per le 23,00 siamo a casa.

Una volta invece, abbiamo assistito ad una delle sfilate in notturna ed abbiamo pernottato sul posto, in modo da poter visitare il lunadì mattina, la CITTADELLA DEL CARNEVALE.

Un giro guidato nel cuore del simbolo di Viareggio dove si  possono visitare alcuni Hangar in cui vengono allestiti i carri, ed il MUSEO DEL CARNEVALE, che contiene all'interno la lunga storia del carnevale di Viareggio ed illustra le varie fasi della lavorazione della cartapesta.

In Italia il culto del carnevale è molto diffuso ed il nostro camper in una diversa occasione ci ha portato a PUTIGNANO, dove gli abitanti si cimentano anche loro nella lavorazione della cartapesta.

Partiti il sabato pomeriggio, siamo arrivati a Putignano dopo cena, abbiamo scelto per la sosta un parcheggio auto, centrale illuminato e tranquillo, vicinissimo al corso della sfilata che si terrà il giorno dopo.

La domenica mattina ci rilassiamo passeggiando lungo i vicoli del caratteristico centro storico, in attesa dell'inizio della sfilata del pomeriggio.

Alle ore 15.00 finalmente inizia la manifestazione e noi siamo in prima fila, un bel numero di gruppi mascherati si dispone lungo il percorso, anche qui i carri sono imponenti e non manca certo la classica satira politica.

La sfilata si chiude in serata, bello spettacolo, rientriamo al camper un po stanchi ma pienamente soddisfatti ed iniziamo i preparativi per la cena.

Trascorriamo la notte nello stesso parcheggio per poi il mattino successivo passare ad altro tema.

Non c'è più traccia del clima carnevalesco e noi visto che siamo a circa 50 km ci trasferiamo ad Altamura.

Sostiamo presso l’area di via la Carrera, di fronte allo stadio.

Facciamo un giro in centro e ci mettiamo subito alla ricerca di un forno per assaggiare il famoso “PANE DI ALTAMURA” unico prodotto di panetteria che vanta il marchio D O P.

Trascorriamo qualche ora in completo relax e nel pomeriggio ci avviamo verso casa.

Non ci accorgiamo nemmeno di aver percorso in tutto oltre 1.000 km in poco più di due giorni, questo nostro modo di fare vacanza ci diverte e ci rilassa allo stesso tempo.

BUONI VIAGGI A TUTTI

 

Camperland sas Di Marco Di Battista p.iva 00954960571 - privacy - cookie