CAPODANNO 2019

CAPODANNO 2019, che fare……………..?

Dopo diverse riunioni e proposte varie, la decisione è presa, TRIESTE e PADOVA come destinazioni principali, con integrazioni: PALMANOVA, ARQUA’ PETRARCA e VINCI.

Partiamo il 29 DICEMBRE,  appuntamento di primo mattino presso  l’area di servizio GIOVE sull’ A1 Roma Firenze, tre equipaggi, i soliti due da FALERI e uno da GUIDONIA.

Arriviamo a TRIESTE in serata, giusto il tempo per una passeggiata in centro, dopo aver parcheggiato il camper in una delle aree segnalate da camperonline.it (gratuita) a pochi passi da PIAZZA UNITA’ D’ITALIA opportunamente addobbata per le festività natalizie.

Bellissima, molto suggestiva con i suoi palazzi storici (tra cui il palazzo del LLOYD TRIESTINO) e la sua apertura al mare.

30 DICEMBRE al mattino visitiamo il centro storico, in tutto relax, ammirando la particolare architettura, le piazze, il canal grande ed il MOLO AUDACE (il nome è dovuto al cacciatorpediniere Audace che vi attraccò il 3 novembre 1918).

Nel pomeriggio ci concediamo un comodo giro con uno dei bus della HopTour che in circa un’ora e mezza mediante audioguida ci illustra la  storia della città.

Terminato il tour torniamo al camper per la cena.

Dopo cena ci spostiamo di qualche km per raggiungere SGONICO dove l’indomani visiteremo la GROTTA GIGANTE.

Sostiamo nel parcheggio di fronte all’ingresso e qui incontriamo due equipaggi di FABRICA DI ROMA che provenivano dalla SLOVENIA, abbiamo trascorso qualche ora insieme, due chiacchiere una grappa e poi a nanna.

31 DICEMBRE, in mattinata visitiamo la GROTTA GIGANTE.

Enorme cavità carsica scoperta nel 1840 ed aperta al turismo nel 1908, contiene al suo interno la sala naturale più grande del mondo.

Terminata la visita della grotta ci dirigiamo verso la tappa successiva: AGRICAMPEGGIO ALBA a Baone in provincia di Padova.

Dopo pochi km decidiamo di fare una deviazione veloce, (questo è il bello del viaggiare in camper), per visitare PALMANOVA, definita città stellata, in quanto è stata costruita come città fortezza, a forma di stella a nove punte.

Abbiamo sostato nel grande parcheggio di via scamozzi, dietro il Duomo a due passi dal centro, (gratuito).

Il centro di PALMANOVA è piccolo ma caratteristico, con la sua piazza esagonale da dove sono ben visibili le tre porte monumentali.

Dopo pranzo riprendiamo il viaggio verso BAONE che raggiungiamo in serata.

Ci sistemiamo nelle piazzole dell’agricampeggio e poco dopo siamo già a tavola nell’attiguo ristorante per festeggiare il FINE ANNO.

Ambiente carino, menù ottimo, musica e balli, spesa 50,00 euro a persona + 20,00 euro per il camper.

Trascorriamo una bella serata e dopo aver mangiato, ballato e brindato al nuovo anno, percorriamo i circa 50 metri che ci separano dal camper e….. buona notte.

L’indomani 01 GENNAIO, dopo aver provveduto alle operazioni di carico e scarico, ci dirigiamo verso ARQUA’ PETRARCA che dista circa 6 km, sostiamo in uno dei parcheggi della parte alta e ci godiamo una rilassante passeggiata, immergendoci nei graziosi vicoli del borgo che accolse il famoso poeta nell’ultima parte della sua vita e che per la sua bellezza è stato inserito nell’elenco dei BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA.

Avremmo voluto visitare anche la casa del PETRARCA, ma giustamente il primo dell’anno era chiusa.

Dopo pranzo, ci spostiamo a PADOVA, l’area di sosta è centralissima (di fronte a PRATO DELLA VALLE) 16,00 euro x 24 ore.

Arriviamo in prima serata e ci concediamo subito una bella passeggiata in centro e una sosta obbligatoria al famoso CAFFE’ PEDROCCHI.

Dopo cena ci riuniamo tutti in un camper per organizzare la giornata seguente e non ci facciamo certo mancare caffè dolcetti e ammazzacaffè.

Il mattino successivo 02 GENNAIO, visitiamo la BASILICA DI  S. ANTONIO, la più celebre della città, monumento religioso di rara bellezza.

Nel pomeriggio invece, visitiamo il palazzo BO, sede principale dell’università di Padova, dove ha insegnato GALILEO GALILEI e dove, nella SALA DEI QUARANTA, viene conservata la cattedra in legno da lui utilizzata negli anni che vanno dal 1592 al 1610.

Visitiamo altre due interessanti sale prima di accedere al TEATRO ANATOMICO (il più antico teatro anatomico stabile al mondo).

Particolare struttura in legno costituita da una serie di balconate concentriche dalle quali gli studenti di anatomia assistevano alle autopsie.

Terminata la visita ritorniamo a passeggiare per le belle vie del centro storico.

A metà pomeriggio (fuori programma) decidiamo di lasciare PADOVA e riprendere la strada del ritorno, senza avere una meta precisa.

Abbiamo ancora una giornata da spendere, ed allora ecco la decisione: (presa dopo diverse proposte elaborate a mezzo CB), “VINCI” in provincia di Firenze.

Ottima scelta, arriviamo intorno alle 22.00 presso l’area sosta camper comunale in via Girolamo Calvi (gratuita) a 600 mt dal centro.

Il mattino successivo 03 GENNAIO, percorriamo a piedi la breve distanza che ci separa dal centro storico e puntiamo diritti il MUSEO LEONARDIANO, interessante percorso storico scientifico che illustra al visitatore la grandezza del GENIO di LEONARDO DA VINCI.

Terminata la visita del museo ci dirigiamo verso la VILLA DEL FERRALE a pochi km, dove sono esposte la riproduzioni a grandezza naturale di tutti i dipinti di LEONARDO, tra cui il CENACOLO.

I nostri camper ci attendono nell’attiguo parcheggio, è ora di pranzo, e allora accendiamo i fornelli e…. buon appetito.

Oggi però è un giorno speciale….è il compleanno di GIAN MARCO che compie 15 anni, non mancano certo TORTA, CANDELINE ed un ottimo PASSITO DI PANTELLERIA….. e allora…. “BUON COMPLEANNO    GIAN MARCO”.

Dopo i festeggiamenti ci dirigiamo verso l’ultima tappa, ancora qualche km ed arriviamo ad ANCHIANO dove visitiamo la casa natale di LEONARDO e dove un ologramma a grandezza naturale ci illustra alcuni momenti della vita del GENIO.

Bellissimo fuori programma VINCI, bello il borgo, interessante il museo, ma soprattutto notevoli i panorami, non a caso è uno dei luoghi classificati BANDIERA ARANCIONE dal TOURING CLUB ITALIANO.

A questo punto siamo giunti al termine del nostro viaggio, perciò……navigatore impostato su Magliano Sabina e per l’ora di cena siamo a casa.

Buoni viaggi a tutti.

  

Camperland sas Di Marco Di Battista p.iva 00954960571 - privacy - cookie